Arriva a Giulianova Donatella Di Pietrantonio: “una delle più importanti scrittrici italiane”

Sarà la libreria Ianni in via Gorizia a Giulianova, ad accogliere alle ore 18,30 Donatella Di Pietrantonio per la presentazione del suo ultimo lavoro “L’arminuta” (La ritornata).

Definita “una delle più importanti scrittrici italiane” da Michela Murgia, l’autrice abruzzese sarà invitata dalla moderatrice e organizzatrice dell’evento Stefania Quarta a svelare i tratti del suo libro che, per i suoi conterranei, ha il gusto e le forme della regione di appartenenza e racconta una storia che forse qualcuno ha solamente ascoltato nei racconti di genitori e nonni.

Storie che sembrano favole ma che, scorrendo le pagine di questo libro, diventano la realtà di una ragazzina 13enne che in Abruzzo vive l’esperienza di una doppia famiglia, di doppi genitori ma, soprattutto, di un doppio abbandono.

«Ero l’Arminuta, la ritornata. Parlavo un’altra lingua e non sapevo piú a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza».

Donatella Di Pietrantonio è nata e ha trascorso l’infanzia ad Arsita, in provincia di Teramo, e vive a Penne. Scrive dall’età di nove anni racconti, fiabe, poesie e romanzi. Nella vita fa la dentista per bambini. Il suo primo romanzo è “Mia madre è un fiume” (Elliot, 2011). Con “Bella mia” (Elliot, 2014) ha partecipato al Premio Strega. Nel 2017 pubblica con Einaudi “L’Arminuta”.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Libri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...