SILVI 2024: “Il sostegno a Francesco Comignani finisce qui”

L’approvazione della Variante al PRG di Silvi, avvenuta con il contributo esclusivo e determinante del PD locale, ha definitivamente aperto la strada a nuovi scenari futuri per l’azione politica e amministrativa del gruppo SILVI 2024.

La Variante al PRG – afferma il Gruppo Consiliare SILVI 2024 Antonio Del Vecchio e Nazzaro Pelusiè stata solo la conclusione di un percorso, cominciato già da qualche tempo, che ci ha condotto inevitabilmente alla difficile e sofferta decisione di interrompere il sostegno all’amministrazione Comignani.

In questi giorni abbiamo incontrato cittadini ed elettori, simpatizzanti e sostenitori, per confrontarci sull’opportunità di continuare questo percorso.

Abbiamo riletto il programma elettorale e il programma di mandato che il Sindaco, assieme a noi, aveva proposto agli elettori, che sulla base di questi documenti l’hanno votato e ci hanno votato.

Abbiamo ripensato alla campagna elettorale, alle promesse, alle idee, ai progetti e all’impegno di ciascuno di noi nel credere e nel convincere i nostri elettori che, con Francesco Comignani, Silvi avrebbe cambiato verso.

Vogliamo ricordare i discorsi legati alla partecipazione e al metodo di governo, alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente, alle problematiche sociali, all’arredo urbano, all’attenzione verso uno sviluppo economico ecosostenibile che vedeva al centro il lavoro, gli artigiani, i commercianti, gli operatori turistici e l’area marina protetta.

Di quelle proposte e di quelle promesse rimane ben poco, e troppe volte si è stato fatto il contrario. La variante al PRG è la scelta finale del “nuovo” corso che sancisce in maniera definitiva ed inequivocabile il tradimento dei nostri elettori: l’ennesimo cambio di programma, imposto dal PD locale, preceduto dal mantenimento dell’attuale contratto sui rifiuti e dall’approvazione, a gennaio, del bilancio di previsione non partecipato, non condiviso e sicuramente poco solidale.

Non ci sono più lo spirito e i valori che ci avevano unito e fatto sperare che Silvi potesse cambiare veramente verso: la nostra esperienza di sostegno a Francesco Comignani finisce qui.

Le scelte più importanti non sono state né condivise con noi e né partecipate dalla città. L’arroganza del Sindaco e del PD locale troppe volte ci ha portato a dover accettare decisioni già prese altrove senza averle discusse né a livello istituzionale, con i gruppi consiliari, né a livello politico, con i cittadini e con i partiti che hanno sostenuto questa amministrazione.

Il Sindaco ed il PD di Silvi hanno i numeri per arrivare a fine mandato. Ma i danni sono fatti e crediamo a questo punto che, per il rispetto dei cittadini, si debba andare ad elezioni anticipate.

Silvi 2024, all’interno del consiglio comunale, manterrà i suoi impegni verso le istanze e gli interessi di Silvi e dei silvaroli, e sarà attenta a ogni atto amministrativo e politico della Giunta e del Sindaco.

Incontreremo la gente di Silvi per spiegare le nostre ragioni e riorganizzare un nuovo progetto per la città, ripartendo dai valori e dalle proposte disattese da questa amministrazione.

L’impegno politico e amministrativo non sono una partita di calcio. Non si vince o si perde per spirito di appartenenza o per mero spirito di rivalsa. Non si tifa quel partito o quell’altro come se stessimo a sostenere la nostra squadra del cuore.

I cittadini scelgono chi andrà ad amministrare sulla base di un programma politico e amministrativo che raccoglie idee, proposte, progetti messi insieme sulla base di valori e interessi condivisi.

Vogliamo comunque ricordare che se di tanto qualcosa è stato fatto, è grazie all’impegno del nostro Vice Sindaco, Vito Partipilo, che ha deciso di continuare il suo percorso personale a fianco di Francesco Comignani.

Non condividiamo questa scelta, sicuramente dolorosa e difficile, ma la rispettiamo. Auguriamo a Vito buon lavoro, con rinnovata stima per la passione e l’impegno profuso, ringraziandolo per l’importante contribuito che ha permesso a Silvi 2024 di essere oggi una rispettata, leale ed onesta realtà politica locale“.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...