Identità Storica e Identità Naturale per lo sviluppo economico e culturale della Regione Abruzzo

Sabato 18 marzo si terrà il primo degli eventi previsti dal Programma Culturale 2017 della Fondazione Aria, dal titolo “Identità Storica e Identità Naturale per lo sviluppo economico e culturale della Regione Abruzzo”.

L’incontro, che si terrà a Torino Di Sangro (Chieti) presso Villa Estea, una vera perla incastonata sulla Costa dei Trabocchi, offrirà interessanti spunti di riflessione sul ruolo sociale dell’impresa come strumento di evoluzione positiva, economica e culturale del territorio abruzzese e della sua comunità.

All’evento interverranno Costantino Felice, storico e professore di Storia economica all’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara, Aurelio Manzi, naturalista esperto delle peculiarità paesaggistiche e naturali della regione e il Presidente della Fondazione Aria, Alessandro Di Loreto, che illustrerà il nuovo programma culturale della Fondazione Aria, che dal 2011, in sinergia con manager, docenti, professionisti, artisti, intellettuali ed associazioni, è motore di una serie di progetti culturali che promuovono l’Abruzzo e arricchiscono l’offerta culturale del territorio.

Al dibattito interverranno inoltre due imprenditori abruzzesi, Francesco Iubatti, per il Gruppo Soalca e Gilberto Candeloro per ANXXA, che illustreranno l’importante ruolo che le imprese possono ricoprire per la riqualificazione del territorio attraverso scelte imprenditoriali in grado di generare attrattività nei confronti dell’Abruzzo. Il dibattito sarà coordinato dal giornalista RAI Paolo Di Giannantonio e sarà occasione d’incontro per soci, imprese, giornalisti, professionisti, artisti, operatori culturali e amministratori della Regione.

Durante la serata si terrà una performance musicale a cura della Soprano Linda Ferrari, accompagnata dal Maestro Antonio De Angelis. Il duo proporrà un repertorio classico (Tosti) e contemporaneo, con una rivisitazione in chiave lirica di alcune tra le più famose composizioni del repertorio Jazz degli anni ’30 e ’40. A conclusione della serata un aperitivo a cura di Franco Spadaccini, Chef de La Grotta dei Raselli ed una degustazione di vini Terra d’Aligi a cura delle Cantine Spinelli.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, Ambiente, Convegni, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...