Stop ai lavori sul canale demaniale di via XXIV Maggio che dovevano partire il 13 marzo a Giulianova

Un intervento necessario, quello sul canale demaniale di via XXIV Maggio nel tratto compreso tra le vie Sabotino e Galilei, per ripristinare il deflusso delle acque piovane e che il Comune, impegnando con procedura d’urgenza circa 30.000 euro, era pronto ad avviare lunedì 13 marzo. Ma l’intervento non ci sarà.

Infatti, la proprietà dello stabile “Margaret srl“, che aveva promosso innanzi al Tribunale di Teramo un procedimento di accertamento tecnico preventivo, teso ad accertare cause e responsabilità delle infiltrazioni sofferte dall’immobile, attraverso il suo legale si è opposta alla realizzazione dei lavori, diffidando il Comune a sospenderli e proponendo apposita istanza al presidente del Tribunale di Teramo, sul presupposto che tali interventi modificherebbero lo stato dei luoghi vanificando così l’esito dell’accertamento tecnico preventivo pendente innanzi alla magistratura civile.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Comune e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...