L’Ordine degli Architetti PPC chiede la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di sopralluogo per la rilevazione dei danni degli ultimi eventi sismici

Dopo l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Teramo anche il Coordinamento degli Ordini degli Architetti P.P.C. di Rieti, Ascoli Piceno, L’Aquila, Perugia, Teramo, Terni, Fermo e Macerata, scrive al Commissario Straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani, ai Governatori delle Regioni Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria e al Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, per chiedere la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di sopralluogo per la rilevazione dei danni degli ultimi eventi sismici.

L’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza, adottata con la delibera del 25 agosto 2016, agli eventi di gennaio 2017, non ha fatto seguito, infatti, alla riapertura dei termini per le domande, termini scaduti il 16 gennaio scorso e, quindi, prima delle ultime scosse, che hanno provocato ulteriori danni ad edifici già lesionati e nuovi danni a strutture che non erano state colpite dagli episodi sismici precedenti.

Il Coordinamento, già impegnato nell’organizzazione dei sopralluoghi effettuati dagli architetti nelle regioni colpite dal sisma, rinnova, inoltra, la sua disponibilità, anche attraverso gli Ordini provinciali, a qualsiasi forma di collaborazione che possa portare all’accelerazione delle operazioni di sopralluogo nelle zone interessate dagli eventi sismici degli ultimi mesi.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Cronaca e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...