Mariani su Zootecnia Teramo

Si è tenuta oggi presso il CCS di Teramo, la riunione del Comitato per le emergenze zootecniche coordinato dall’Assessorato regionale alla Sanità, alla presenza dell’Assessore all’Agricoltura Dino Pepe e del Consigliere Sandro Mariani, nonché dei responsabili dei servizi veterinari delle AA.SS..LL, dell’IZS e della facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo.

Abbiamo focalizzato l’attenzione sulla priorità delle priorità in questo momento – commenta Sandro Mariani Consigliere Regionale – Capogruppo Regionale Partito Democratico – rappresentata dalla rimozione e dallo smaltimento delle migliaia di carcasse di animali deceduti a causa del combinato disposto emergenza neve e sisma. Tuttavia le oltre 400 segnalazioni pervenute, ci fanno riflettere su quanto sia disperata la situazione della zootecnia in questo momento nella nostra regione”.

I servizi veterinari sono impegnati già da giorni, nel tentativo di fornire assistenza alle segnalazioni degli allevatori e nello scongiurare possibili epidemie che potrebbero aggravare ulteriormente la situazione, così come la politica regionale che ha messo e sta mettendo in campo diverse soluzioni per tamponare l’emergenza e trovare soluzioni speditive per consentire alle aziende di proseguire la loro attività.

Voglio ringraziare l’insieme dei servizi veterinari – aggiunge il Consigliere – perché hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo nel tentativo di superare le mille difficoltà che ogni singolo caso rappresenta. Il coordinamento che è stato messo in atto, ci sta aiutando a trovare soluzioni che con rapidità possano sostenere la ripresa delle aziende, a partire dagli indennizzi promessi dal Ministro Martina, fino alla richiesta di moduli che consentano di limitare i danni economici già pesantemente registrati. L’emergenza da questo punto di vista non è ancora terminata. Nei prossimi giorni emergerà con violenza il calcolo di danni che hanno segnato profondamente il tessuto economico del comparto agricolo della provincia di Teramo e nei confronti del quale dovremo avere la massima attenzione, per evitarne il crollo definitivo”.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, Politica, Scienza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...