Bernardini e D’Amico in visita al carcere di Castrogno

Oggi alle 15.30 l’on. Rita Bernardini e il Rettore dell’Università di Teramo visiteranno il carcere di Castrogno, parzialmente evacuato dopo le sofferenze subite dai detenuti e dal personale senza riscaldamento.

La delegazione sarà composta, oltre che da Bernardini e Luciano D’Amico, anche dai Professori Paolo Berardinelli e Paolo Fusero, dal tesoriere di Amnistia, Giustizia e Libertà Abruzzi Orazio Papili, da Federica Benguardato e Laura De Berardinis, iscritte ad AGL. L’Università di Teramo è promotrice di un’apprezzata iniziativa per il lavoro dei detenuti presso la nuova mensa che sarà inaugurata a breve.

La visita sarà seguita da Radio Radicale. L’Associazione, nel ringraziare Rita Bernardini che ancora una volta si mobilita per la comunità penitenziaria in un momento drammatico, sottolinea come i detenuti siano privi della fondamentale figura di garanzia a tutela dei loro diritti prevista dalla legge.

In queste ore, infatti, il disperato appello del Sappe, che chiede alle istituzioni di non lasciare nuovamente isolato il carcere di Castrogno sollecitando lo sfollamento di almeno altri 90 detenuti, fornisce un tragico spaccato della situazione carceraria abruzzese circondata dall’indifferenza.

AGL rinnova l’appello al Consiglio regionale affinché proceda tempestivamente alla nomina del Garante, ricordando come la legge istitutiva giaccia inapplicata dal 2011 e l’elezione slitti dal 2015: nessuna ragione politica può giustificare un ritardo simile.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...