L’Amicacci espugna Roma: battuto un ostico Santa Lucia

Seconda vittoria esterna consecutiva della DECO Group Amicacci Giulianova, che ha battuto 53-60 il Santa Lucia Roma, dopo una gara molto combattuta.

Nei primi minuti l’Amicacci si porta sul 6-9 con le realizzazioni di Marchionni, Brown e Bandura. Risponde Roma che trova un parziale in cui è protagonista l’ex giuliese Domenico Beltrame che con due canestri consecutivi (8 punti per lui nel solo primo quarto) dà ai suoi un vantaggio di +5 (14-9 al 7′). Giulianova si sblocca con una tripla di Bandura ma i padroni di casa rispondono Fares e capitan Cavagnini dalla lunetta per il +6. Sul finale di frazione Macek e i liberi di Bandura riportano sotto gli ospiti (18-16 al 10′). Il secondo quarto si apre ancora con Bandura a segno ma il Santa Lucia trova tre canestri consecutivi dell’azzurro Stupenengo ritrovando il +6. Arriva però la reazione dell’Amicacci che con Sanchez, De Maggi, Balcerowski e Marchionni opera il sorpasso sugli avversari (26-28 al 27′). Roma pareggia con Cavagnini, Miceli riporta avanti i suoi, risponde Stupenengo. Nel finale di tempo Giulianova trova un piccolo margine grazie a Balcerowski e un libero a segno di Sanchez (30-33 all’intervallo).

Nel secondo tempo comincia bene il Santa Lucia che trova il parziale con cui effettua il sorpasso sugli ospiti, firmato da Stupenengo, Beltrame e Fares (38-35 al 25′). La reazione dei giuliesi è affidata alle mani di Sanchez con un tiro da tre e un viaggio in lunetta. Ancora Beltrame ridà il vantaggio alla squadra romana (41-40), poi botta e risposta tra De Maggi e Stupenengo (43-42). Gli ultimi tre minuti di quarto sono di marca Amicacci, a segno con De Maggi dalla lunetta e Bandura (43-46 al 30′). Il quarto quarto è un tira e molla tra le due squadre, con diversi errori al tiro. Ai tentativi di allungo dei giuliesi con Sanchez, Caiazzo, Brown e De Maggi rispondono Beltrame, Fares e Cavagnini. Si arriva negli ultimi due minuti: Marchionni realizza il canestro del 53-58, Roma stavolta trova la reazione e De Maggi sigilla il risultato con i tiri liberi della vittoria.

La compagine guidata da Malik Abes ha dimostrato una buona tenuta mentale, come a Varese, portando a casa partite contro avversari mai domi, nonostante una poca brillantezza offensiva, aspetto su cui lavorare. Ora si torna sul parquet di casa: sabato 29 arriva ad Alba Adriatica lo Special Bergamo Sport.

Tabellino

Santa Lucia Roma: Beltrame 16, Fares 14, Cavagnini 11, Pennino 4, Stupenengo 8, Saba, Milos, De Sousa, Patarca. Ne: Valentini, Milos. All: Castellucci.

DECO Group Amicacci Giulianova: Caiazzo 2, Macek 2, Brown 4, Bandura 11, Marchionni 11, Sanchez 10, Balcerowski 4, De Maggi 14, Miceli 2, Awad. Ne: Minella, Pinault, Ravicini. All.: Abes.

Serie A – Risultati 12^ giornata

SSD Santa Lucia Roma – DECO Group Amicacci 53 – 60
S.Stefano Sport Banca Marche – UnipolSai Briantea84 Cantù 48 – 66
Dinamo Lab Banco di Sardegna – Padova Millennium Basket 55 – 71
SBS Montello – Cimberio HS Varese 44 – 73
Riposa: GSD Porto Torres

Classifica

20 punti: GSD Porto Torres
18 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù
14 punti: DECO Group Amicacci Giulianova
12 punti: S. Stefano Banca Marche
8 punti: Santa Lucia Roma, Padova Millennium Basket
6 punti: Cimberio HS Varese
4 punti: SBS Montello
2 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Sport e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...