Piano neve: 44 le ditte coinvolte, due postazioni fisse sulle provinciali nei pressi degli ospedali ad Atri e Sant’Omero

Da stanotte è pienamente operativo il Piano neve dell’ente (quest’anno rafforzato anche grazie ai finanziamenti regionali).

Ci sono 44 mezzi privati contrattualizzati con il “servizio a chiamata” e monitorati con il GPS che consente tracciabilità dell’operato e razionalizzazione negli interventi.

Particolare attenzione, viste le previsioni meteo è dedicata alla costa, dove i cittadini sono meno abituati ad affrontare bufere di neve. Naturalmente presidiata tutta la montagna e in due zone, le provinciali che conducono agli ospedali di Atri e di Sant’Omero (l’ospedale del comune capoluogo è coperto con il Piano neve del Comune di Teramo) sono previste postazioni fisse per far fronte ad eventuali situazioni critiche. I mezzi dell’ente presidiano la 259 della Vibrata.

L’unità operativa della Provincia e quella del Comune capoluogo, inoltre, stanno collaborando con l’obiettivo di integrare i rispettivi interventi.

Si ricordano gli strumenti a disposizione dei cittadini per eventuali segnalazioni sulla transitabilità: http://partecipate.provincia.teramo.it/segnalazioni/

I social FB e Twitter:
http://www.facebook.com/provinciaditeramo
@ProvinciaTeramo

Il numero verde 800017069.
I numeri per l’emergenza 112 e 115.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Cronaca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...