Il messaggio di un 92enne iscritto all’ANPI

Ho contribuito anch’io nella milionesima parte a dare all’Italia quegli uomini che si sono battuti solo per gli interessi della Patria (Pertini, De Gasperi, Malagodi, Nenni, Saragat, Togliatti ecc.ecc.). Pertanto confermo il mio voto al referendum: NO“. Lo scrive Nicola Cappellucci, ex partigiano 92enne, in un messaggio inviato al comitato provinciale dell’ANPI Pescara – ‘Ettore Troilo’, a cui è iscritto.

Sarebbe opportuno – afferma Cappellucci – che il Presidente del Consiglio si occupasse di cose serie di cui ha bisogno l’Italia (occupazione, riduzione stipendi elevati, ruberie da parte degli onorevoli ecc. ecc. che vengono sempre assolti dalla magistratura ecc.) e non toccare una Costituzione fatta da persone serie e capaci e non da ragazzi che vogliono solo comandare per i propri interessi“.

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Storia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...