L’Assessore Donato Di Matteo visita la Riserva naturale regionale di Penne

La prima visita ufficiale dell’Assessore regionale Donato Di Matteo che tra le deleghe ha quella dei Parchi, Riserve e montagna, si è svolta presso la Riserva Naturale Regionale Lago di Penne.

A margine dell’incontro il componente la Giunta regionale ha dichiarato: “Questo complesso naturalistico è un esempio di sviluppo ecosostenibile importante nella nostra Regione. Un progetto che va potenziato e che crea ricchezza migliorando la qualità della vita. L’Abruzzo in linea con l’Europa ha indicato nel Nuovo Piano di Sviluppo tra le linee principali proprio la creazione di Sistemi produttivi ecosostenibili su cui bisogna investire le risorse future”.

A Penne esiste proprio questo modello ed è estremamente significativo ed importante che il nuovo Assessore abbia voluto iniziare proprio da qui il proprio percorso di lavoro a servizio dell’Abruzzo.

Hanno accompagnato l’Assessore Di Matteo il Sindaco di Penne, Rocco D’Alfonso, il Vice sindaco Ennio Napolitano, il consigliere Giancarlo Malachi e il Direttore della Riserva Fernando Di Fabrizio presenti anche gli oltre trenta lavoratori che hanno evidenziato le criticità del passato con la carenza di finanziamenti a sostegno dello sviluppo dell’intero progetto che vede anche la presenza di numerose attività produttive che sono nate attorno all’ecosistema come la produzione di farro e dei settori dell’artigianato, della ceramica oltre che dell’editoria con la presenza di una casa editrice.

In concreto un insieme di aziende che fanno Sistema per la valorizzazione del territorio con enormi possibilità di crescita e sviluppo che rappresenta un modello da seguire per tutto il territorio della nostra Regione.

Conclude poi l’Assessore: “Queste sono le esperienze dell’Abruzzo da far conoscere al mondo e che ci permetteranno di creare posti di lavoro compatibili con il nostro ambiente e duraturi per i cittadini abruzzesi. Io mi impegnerò moltissimo su questo progetto, sono già in contatto con i nostri corregionali che risiedono all’estero e di cui siamo orgogliosi, per coinvolgerli tutti come ambasciatori della bella terra d’Abruzzo”.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, Ambiente e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...