Interrogazione di Prospero su paventata soppressione posto Polfer Ferrovia Vasto

Il consigliere regionale Antonio Prospero (Abruzzo Futuro) raccoglie e rilancia le preoccupazioni espresse in una nota dal Coisp, il sindacato di Polizia Ferroviaria, attraverso il segretario generale provinciale Nicola Di Sciascio.

La paventata soppressione del posto di Polizia Ferroviaria alla stazione di Vasto-San Salvo con la possibile eliminazione della Sottosezione della Polizia Stradale di Vasto deve preoccuparci tutti, indistintamente per questa ragione ho già approntato un’interrogazione che rivolgerò al Presidente della Regione affinché si faccia carico delle nostre preoccupazioni e di quelle espresse dal sindacato di polizia ferroviaria. Privare Vasto di un presidio di legalità in un’area di confine, in un momento in cui la criminalità e le attività illecite sembrano più attive che mai sul territorio, significherebbe gettare la spunta prima di combattere. Chi controllerebbe una stazione ferroviaria che sulla dorsale adriatica rappresenta la seconda più grande dopo quella di Pescara? Difendere i presidi di Polizia è una responsabilità a cui non mi sottraggo, per questa ragione raccolgo il grido di allarme lancianti dal sindacato Coisp e porterò all’attenzione del Presidente della giunta regionale questa problematica“.

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, Politica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...