Emergenza neve: il sindaco di Montorio ringrazia il mondo del volontariato

Il sindaco di Montorio al Vomano (Te) Alessandro Di Giambattista ringrazia il mondo del volontariato che si è mobilitato durante l’emergenza neve, che ha colpito duramente la nostra Provincia creando non poche difficoltà alla viabilità non solo veicolare ma anche pedonale.

In piena emergenza, infatti, il primo cittadino di Montorio ha fatto appello alle associazioni di volontariato presenti sul territorio comunale per poter sgomberare la viabilità delle vie più impervie del centro storico abitate per lo più da persone anziane e con difficoltà motorie. Nello specifico, Di Giambattista ringrazia il gruppo di Protezione Civile della Croce Bianca “Federica Moscardelli”, che ha tra l’altro anche garantito l’emergenza sanitaria 24 ore al giorno, il Gruppo Scout di Montorio, i Radioamatori che hanno facilitato le comunicazioni radio fra Montorio e le frazioni e il gruppo degli Alpini.

In particolare – ha spiegato il sindaco di Montorio – la loro opera si è concentrata nel pulire le vie del centro storico, dove era impossibile arrivare con i mezzi tecnici del Comune, adoperandosi anche a soccorrere anziani e persone in difficoltà nel reperire viveri, senza dimenticare l’assistenza sanitaria garantita giorno e notte. In un’emergenza di così grandi proporzioni come quella che abbiamo vissuto l’Amministrazione Comunale ha messo in campo un notevole dispiegamento di forze e mezzi per cercare di ridurre al minimo i disagi, ma il contributo delle associazioni di volontariato, come in altre occasioni, è stato notevole e di grande importanza”.

Per non disperdere queste forze preziose – ha aggiunto Andrea Guizzetti consigliere comunale con delega al volontariato – è nostra intenzione creare a breve il gruppo Volontari di Protezione Civile Comunale, così da creare un gruppo di riferimento per le emergenze a cui potranno aderire singoli cittadini e intere associazioni”.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Comune e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...