II edizione del Premio Annino Di Giacinto per il contributo alla crescita di Teramo

Giovedì 30 settembre 2010, alle ore 19, in Corso Porta Romana a Teramo, torna il Premio Annino Di Giacinto per il contributo alla crescita di Teramo, giunto alla sua seconda edizione.

Il Premio, organizzato dall’Associazione Culturale Porta Romana Bella e coordinato dal Presidente Marcello Schillaci, è un piccolo grande evento che vuol rendere merito a chi, in ambito culturale, politico, sociale ed economico, ha concorso alla crescita della nostra Città.

Marcello Schillaci

La giuria, composta da Giuseppina Bizzarri (docente della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo), Nicola De Fabritiis (editore), Simone Gambacorta (giornalista e critico letterario), Elso Simone Serpentini (giornalista e scrittore) e Marcello Schillaci (promotore), nella I edizione premiò Gianni Chiodi per la Politica, l’Onorevole Antonio Tancredi per la Cultura, Silvio Araclio per lo Spettacolo, Sandro Melarangelo per l’Associazionismo, Carlo Antonetti per lo Sport, Antonio D’Amore per il giornalismo cartaceo e Walter Cori per il giornalismo televisivo.

Per questa nuova edizione, altri volti e nomi noti: Maurizio Cocciolito per la Musica e il Teatro, Rita Tranquilli Leali per la Cultura, Pierlugi Montauti per la Promozione della cultura sportiva come strumento di dialogo e pace fra i popoli, Maurizio Anselmi per la Fotografia, Marco Chiarini per il Cinema, l’Associazione Donatori di sangue per l’Associazionismo, Gianfranco Mazzoni per il Giornalismo televisivo, Stefano Canzio per la Politica, Marcello Martelli per il Giornalismo cartaceo, Giandomenico Di Sante per l’Imprenditoria e Luciano Campitelli per lo Sport.

Abbiamo ideato il “Premio Annino Di Giacinto” – spiega Marcello Schillaci – per omaggiare la memoria di un teramano che ha dato molto alla sua città e che, nonostante la prematura scomparsa, resta vivo nei ricordi di chi lo ha conosciuto. Il nostro Premio vuol dimostrare come, tra chi abbia scelto di lavorare in provincia, vi siano individualità che nulla hanno di provinciale, e che però restano ben radicate nell’anima e nella cultura di Teramo”.

La serata sarà allietata dalla musica del Duo Madre Tierra, composto da Martin Diaz e Daniele Ferretti e dalla danza di Mattia Bella De Iovita e Marzia Bucciante.

Inoltre, saranno presentati i libri “Ager Praetutianus” di Maurizio Anselmi e “Storia del calcio teramano” di Elso Simone Serpentini, entrambi pubblicati da Artemia Edizioni.

In caso di maltempo, l’evento si terrà presso la Sala Santa Maria Bitetto in via Stazio.

Annunci

Informazioni su Antonella Gaita

Giornalista
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Eventi, Fotografia, Premi, Sport e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...